This website or its third party tools use cookies, which are necessary to its functioning and required to achieve the purposes illustrated in the cookie policy. If you want to know more or withdraw your consent to all or some of the cookies, please refer to the cookie policy. By closing this banner you agree to the use of cookies.
Loading...
Graphic Design

Atlas of Transitions • Logo Design

Progettare l'identità di un progetto europeo

Atlas of Transitions è un progetto europeo che vede dieci partner localizzati in sette paesi supportare insieme la comunicazione e la vicinanza tra i popoli, realizzando performance artistiche e attività culturali al fine di creare una rete di scambio e di confronto tra le diverse culture. Il progetto ha lo scopo di contrastare, attraverso l’arte, il radicalismo e l’ansia verso la migrazione all’interno della società promuovendo l’interazione e la collaborazione tra cittadini e migranti, supportati da persone con background culturali differenti, sfruttando luoghi pubblici dove poter condividere queste esperienze.

Sfida

Progettare un’identità grafica chiara e semplice dove convergono tutte le differenti realtà che collaborano al progetto. Un unico linguaggio visivo che trasmetta l’essenza ed i concetti alla base di Atlas of Transitions.

Soluzione: “Not leaving nor arriving. Something in between”.

Il concetto alla base del progetto è la transizione: per definizione, un momento indeterminato ed insicuro in cui l’individuo è sia sul punto di partenza che su quello di arrivo.

La transizione distorce la realtà cambiando le sue dimensioni: gli elementi distanti sembrano quindi più piccoli, mentre quelli più vicini risultano più grandi. Lo stesso accade con priorità e valori.

Nasce così l’idea di un logo semplice e pulito che vuole raffigurare tramite linee parallele differenti tra loro il concetto di distorsione della realtà. La linearità del pittogramma vuole rafforzare l’idea di unione e uguaglianza tra i popoli che sta alla base del progetto.

Per mantenere un’integrità visiva universale in tutte le fasi della comunicazione sono state inoltre definite le linee guida dell’intera immagine coordinata e progettate delle grafiche neutre e minimali che rappresentano tutte le realtà racchiuse all’interno di Atlas of Transitions.

Craq Design Studio -
Craq Design Studio -
Craq Design Studio -
Craq Design Studio -
Craq Design Studio -
Craq Design Studio -
Craq Design Studio -
Craq Design Studio -
Condividi