Progettazione web e presenza digitale.

Progettazione web - Copywriting - Graphic design

Un progetto web e di strategia digital per comunicare l’identità del brand Cangioli 1859, realtà industriale all’avanguardia nel settore Tessile Made in Italy.

Cliente

Lanificio Cangioli 1859 Spa

Anno

2022

Settore

Industria tessile

Servizi

Web Design
Web Development
User Experience
Social Media Strategy
Copywriting

Da dove siamo partiti

Cangioli 1859 è un’eccellenza italiana con sede a Prato che, da oltre un secolo, si occupa di produzione tessile. La sua attività è iniziata come semplice lanificio e, nel tempo, è cresciuta esponenzialmente, aprendosi ai mercati internazionali e ampliando la sua gamma prodotti. La produzione, infatti, non è più focalizzata solamente sulle fibre laniere, ma anche sulle fibre vegetali e sintetiche. 

Insomma, l’azienda ha vissuto una vera e propria espansione, che l’ha portata a diventare una realtà industriale a tutto tondo, con il pieno controllo su tutto il processo produttivo, investendo numerose risorse in innovazione tecnologica, ottimizzazione dei processi e sostenibilità.

Riuscire a rappresentare e raccontare tutto questo percorso di crescita, intervenendo su identità e presenza digitale.

Il nostro dialogo con il Team Cangioli, più o meno è partito così:

“Persino i nostri stessi clienti non sanno tutto quello che facciamo. Alcuni ci conoscono solo per i prodotti lanieri, altri solo per i tessuti da camiceria…E in pochissimi sono a conoscenza di tutto il lavoro e gli investimenti che dedichiamo alle strategie di sostenibilità”.

Diciamo che questa affermazione racchiude in sé il bisogno del cliente e il cuore di tutto il progetto digitale a cui abbiamo lavorato. 

Diverse riunioni per immergerci nell’universo Cangioli, cogliere i tratti distintivi dell’identità di brand, individuare i target e i touch point. Procedendo per step.

Ripristiniamo l’ideatità coordinata.

Abbiamo cominciato con una razionalizzazione del logo. Sui vari canali, prodotti e supporti dell’azienda c’era un po’ di confusione, dovuta alle varie evoluzioni vissute dall’azienda nel corso degli anni.

Pertanto abbiamo definito un unico logo (già esistente), che deve essere presente ovunque.

A completare il logo, abbiamo aggiungo il Pay off “Fabrics of Life”, per facilitarne la contestualizzazione all’interno del settore di riferimento.

Per dare continuità tra tutti i diversi canali di comunicazione già utilizzati dall’azienda (non solo digitali), abbiamo individuato nell’etichetta l’elemento grafico distintivo dell’identità.

L’etichetta infatti è un diretto richiamo al settore tessile e si presta molto bene ad essere applicato su diversi tipi di materiale, da quelli più corporate a quelli più creative: documenti, bilanci e report da un lato, Color Card e brochure dall’altro.

Infine, ci siamo concentrati sulla palette colori e sui font da utilizzare.

Per quanto riguarda la palette, abbiamo cercato di prediligere l’utilizzo del bianco come colore di sfondo permettendo, così, di dare spazio alle tante immagini. Interveniamo con gli altri colori di accento, che spaziano da una gamma di verdi e grigi, più un arancione acceso, solo quando necessario.

Abbiamo poi selezionato due font principali: uno elegante e graziato come il Bodoni RW Regular e uno bastone come il Sofia Pro Light. Insieme creano un contrasto visivo che dà risalto e importanza a entrambi i testi, aggiungendo personalità e varietà alla composizione grafica.

Ripensiamo l’intera architettura e i contenuti del sito web.

Dopo aver mappato tutti i contenuti esistenti sul precedente sito web, ne abbiamo completamente riorganizzato l’architettura, impostando una struttura concepita sulla dualità dell’identità Cangioli. Da un lato, l’emisfero pragmatico, razionale e tecnico della capacità industriale. Dall’altro, l’emisfero libero e sconfinato degli impulsi creativi. 

Oltre ai due “emisferi” Creativity e Industrial Capacity, vi è la sezione dedicata alla Sostenibilità, a cui viene data grande rilevanza. 

Uno degli obiettivi di questo progetto web, è anche quello di fare emergere maggiormente il prodotto, quindi i tessuti (completamente assenti nel sito precedente). Data la vastità  della gamma prodotti Cangioli 1859, abbiamo optato per iniziare gradualmente, concentrando gli sforzi sopratutto su due progetti: la capsule Collection eco-sostenibile “Biosphere” e la selezione dei tessuti Never-out-of-Stock “Click”.

In una seconda fase, sarà attivata anche una sezione dedicata esclusivamente ai contenuti editoriali di approfondimento.

Studiamo una Strategia editoriale.

Arrivati a questo punto, sappiamo cosa vogliamo dire, ma dobbiamo decidere come farlo. Abbiamo quindi individuato 5 categorie editoriali, che abbiamo poi “sezionato” in diversi thread.

Individuati due target principali, abbiamo scelto i canali per poterli raggiungere e definito il tono di voce. Abbiamo creato quindi un channel mix che ci permette di rappresentare Cangioli 1859 in tutte le sue sfaccettature, mantenendo un equilibrio tra il modo, il luogo e la frequenza con cui ne parliamo.